La stanza segreta delle bambole 

La stanza segreta delle bambole 

In questa estate, grazie ad un educational organizzato dall’Abc di Lido di Camaiore, ho avuto modo di visitare la Villa Reale a Marlia. La dimora e il suo grande parco. E, in via del tutto speciale, la casa delle bambole. Una meraviglia che le bambine, penso a Flavia, apprezzerebbero.

la stanza segreta delle bambole

L’occasione è in questo weekend, per vedere una ricostruzione, dettagliata, di tutta la villa e del suo giardino magnifico.

Villa Reale di Marlia

Il parco di Villa Reale di Marlia, domenica 17 settembre, diventerà la suggestiva cornice di un evento di ricostruzione storica che non ha precedenti in Toscana. Per la prima volta, infatti, il Giardino dei Limoni, e il Teatro di Verzura torneranno ai fasti del periodo barocco, quando la villa era la raffinata dimora dei nobili lucchesi Orsetti.

Lungo tutta la giornata l’Associazione Culturale piemontese “Le Vie del Tempo” avrà il piacevole compito di raccontare attraverso “quadri viventi”, tanto apprezzati anche all’epoca, le spensierate giornate in cui i padroni di casa, alla ricerca di frescura, ricevevano nel loro splendido giardino, i loro eleganti ospiti.

La stanza segreta delle bambole

Per la seconda e ultima data del 2017, sarà anche possibile entrare nella #stanzasegretadellebambole: all’interno fu riprodotto quasi fedelmente tutto il complesso della proprietà (palazzina dell’orogologio, piscina anni’20, scuderie..) con particolare attenzione alla Villa Reale: domenica 17 settembre sarà quindi possibile vederne un’anteprima!