Archivi categoria: A spasso coi bambini

A spasso coi bambini. Parchi, luoghi naturali, attrazioni da vedere. Alcuni dei posti che Diego e Flavia hanno apprezzato di più, e di meno, tra quelli che abbiamo vissuto insieme, tra la Versilia, la Toscana, Roma e i nostri viaggi in Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Calabria…

Hotel e agriturismi, parchi giochi come Fiabilandia, attrazioni. Ma anche panorami e paesaggi davanti i quali anche i bambini restano incantati. Qualche consiglio per una vacanza lunga assieme ai figli piccoli, o per una piccola gita fuori porta con tutta la famiglia.

A spasso coi bambini: racconti di esperienze da fare con la famiglia

Billi’s, un panino di qualità

Billi’s, un panino di qualità  – Carne selezionata e di qualità, arredi stile post industriale, giardino esterno, maxi schermi. L’ho provato per caso, una volta che passavo dalle parti di Arezzo, e lo consiglio anche a chi, come me, gira spesso con i bambini al seguito.

Continua la lettura di Billi’s, un panino di qualità

La stanza segreta delle bambole 

La stanza segreta delle bambole 

In questa estate, grazie ad un educational organizzato dall’Abc di Lido di Camaiore, ho avuto modo di visitare la Villa Reale a Marlia. La dimora e il suo grande parco. E, in via del tutto speciale, la casa delle bambole. Una meraviglia che le bambine, penso a Flavia, apprezzerebbero.

Continua la lettura di La stanza segreta delle bambole 

Versilia per i bambini, l'oasi Lipu

Versilia per i bambini, l’oasi Lipu

Ho già avuto modo di parlare, in un post passato, delle bellezze che offre l’oasi Lipu di Massaciuccoli, la riserva naturalistica tra Massarosa, Pisa e Viareggio. Ora i volontari dell’associazione presentano un fitto calendario, tutto dedicato ai più piccoli.

 Un, due, tre… Lipu! Massaciuccoli, un Oasi Naturale a misura di bambino

L’Oasi Lipu di Massaciuccoli apre le porte ai più piccoli con “Un, due, tre… Lipu!”, un nuovo percorso rivolto a bambini di tutte le età, che li vedrà coinvolti in vari appuntamenti all’Oasi per scoprire la Natura attraverso il gioco e l’educazione ambientale.
Obbiettivo del progetto “Un, due, tre… Lipu!” è coinvolgere i bambini in attività all’aria aperta che trasmettano un modo nuovo di stare in natura, vivendola e amandola ogni giorno, perchè i bambini di oggi saranno i volontari e i cittadini di un domani.

Continua la lettura di Versilia per i bambini, l’oasi Lipu

Parco Giardino Sigurtà

Parco Giardino Sigurtà, cosa fare in primavera con la famiglia

Ho già raccontato della bella esperienza che ho vissuto, qualche mese fa, nel week end di vacanza che mi sono concesso con la mia famiglia tra Veneto e Lombardia, in visita alla zone attorno al Lago di Garda. E ho già sottolineato il mio rammarico per non aver visitato il parco giardino di Sigurtà (ho trovato giornate di pioggia), considerato il secondo parco più bello d’Europa. Ora però si presenta una bella occasione, la riapertura della struttura in vista della primavera, prevista per il prossimo 5 marzo.

Continua la lettura di Parco Giardino Sigurtà, cosa fare in primavera con la famiglia

Valle del Mincio e Lago di Garda

Valle del Mincio e Lago di Garda, in viaggio con i bambini

Valle del Mincio e Lago di Garda – Prima di prenotare un viaggio, prima di scegliere la location, lo ammetto, ci metto un po’. Sono finiti i tempi del last-minute, dello zaino preparato la sera e l’aereo prenotato per il mattino seguente. Ora, con due figli, le considerazioni da fare prima di scegliere si sono moltiplicate.

Continua la lettura di Valle del Mincio e Lago di Garda, in viaggio con i bambini

A cavallo sulla spiaggia

A cavallo sulla spiaggia, un’esperienza unica da fare coi bambini

A cavallo sulla spiaggia – Una passeggiata sulla spiaggia in sella ad uno splendido cavallo. L’iniziativa mi è capitata un po’ per caso, per lavoro, e devo dire mi ha appassionato molto. Tanto da volerci dedicare questo post. Credo infatti che il contatto con un cavallo, o una passeggiata in mezzo la natura in sella ad uno di questi bellissimi animali, sia una delle prossime cose che farò fare a mio figlio, ovviamente a lui piacendo.

schermata-2016-10-11-alle-16-42-37

Continua la lettura di A cavallo sulla spiaggia, un’esperienza unica da fare coi bambini

Bambini sicuri in spiaggia

Bambini sicuri in spiaggia a Lido di Camaiore

 Bambini sicuri in spiaggia – Certo, non dovrebbe mai succedere. E il proprio figlio bisognerebbe tenerlo sempre sott’occhio. Però, specie nelle giornate affollate sul mare, nei weekend di luglio e agosto quando le coste si gonfiano di turisti, può capitare di perdere, magari solo per qualche istante, il proprio figlio.

A me, per fortuna, non è ancora mai successo. Diego, tre anni e mezzo, resta a giocare abbastanza vicino ai genitori, almeno per ora. Flavia, 4 mesi, da sola ancora non va da nessuna parte. Ma ogni tanto, al bagno che frequento o da quelli vicini, si sente l’annuncio di un bambino, in direzione, che aspetta i genitori. E immagino l’ansia, l’apprensione di mamma e papà in quei minuti in cui non vedono, da nessuna parte, spuntare il proprio figlio.

Continua la lettura di Bambini sicuri in spiaggia a Lido di Camaiore

il lago di massaciuccoli

Lago di Massaciuccoli: tra anatre e ponti di legno

“Ma dove c’è il ponte sull’acqua e le casette di legno?”. La domanda, ogni volta che capita di chiedere a Diego se ha voglia di fare una passeggiata sul Lago di Massaciuccoli, è questa. Lui, devo dire, asseconda volentieri le mie velleità di fotografo e mi accompagna ben volentieri tutte le volte che glielo chiedo.

Non si tratta di una vera e propria attrazione per bambini. Ma in Versilia è uno di quei posti che vale la pena di visitare con tuo figlio, anche solo per l’aria che si respira. Parlo del lago di Massaciuccoli, versante Massarosa, e in particolare della parte gestita dalla Lipu. Famosa per le attività di birdwatching si raggiunge attraverso l’abitato di Massaciuccoli, a poca distanza dalle terme romane e dall’area archeologica del paese (la cosiddetta Massaciuccoli Romana): è in via del Porto.

 Cosa si trova alla Lipu

Sul piazzale di ingresso le prime ‘attrazioni’ che Diego mostra apprezzare. Le statue in ferro battuto raffiguranti animali. E il parapetto il legno che divide il parcheggio dallo specchio d’acqua dove ad attenderti trovi sempre oche, papere, anatre e altri animali acquatici. “La prossima volta dobbiamo portare il pane, per darlo da mangiare alle papere”, mi dice Diego tutte le volte, mentre io guardo con un po’ di disprezzo quei genitori che buttano pezzi di pagnotta nell’acqua, ma questa è un’altra storia.

Continua la lettura di Lago di Massaciuccoli: tra anatre e ponti di legno